TM 703: consigli per l'acquisto

P602, ATM1, TM, P703, P703V, ATM2, ATM3, ATD1, ATD2, FL, FL2, ZAPT10000
Avatar utente
martincontrol
Esperto TM P703
Esperto TM P703
Messaggi: 441
Iscritto il: 28 marzo 2014, 15:09
Ape owned: MPR1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da martincontrol »

Penso sia proprio così, le sponde sono tutte di ferro, visto che magari ci puoi caricare sassi anche pesanti, che in caso di sponde di alluminio si rovinerebbero subito.
trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

Buongiorno, chi cerca trova ma non so se ho trovato un mezzo che vale la pena di acquistare, nonostante la qualità che dimostra dalle foto e da quello che mi è stato detto dal venditore.
Mi spiego: il problema riguarda il cassone e nello specifico le sponde. Chi lo vende mi ha detto di averlo acquistato da un concessionario che ne aveva un certo numero con un allestimento particolare, quasi fuori standard per il quale sembra che siano state anche modificate le caratteristiche sul libretto.
Ho inviato allora la foto ed ho chiamato il concessionario presso il quale è stata acquistata nel 2015 per capire cosa starei per acquistare ed in maniera molto sbrigativa anche se gentile (in quel momento aveva numerosi clienti davanti) mi ha riferito che si tratta di un allestimento per l'edilizia con sponde più robuste ma che se nel tempo dovessi malauguratamente Cornuto2 trovarmi nella necessità di sostituirne una (ovviamente con quelle standard in quanto i ricambi di quel tipo sono introvabili) dovrei modificare gli attacchi e sostituirle di conseguenza tutte.
Ora non so cosa fare perchè l'uso che ne farei non è estremamente impegnativo ma nemmeno la userei per andare a passeggio la domenica. Insomma, il classico lavoro di campagna e di bosco dove la possibilità di qualche imprevisto è sempre dietro l'angolo Cornuto2 Cornuto2 .
Qualcuno conosce questo tipo di allestimento? Lo ha avuto o venduto? E' davvero impossibile trovare i ricambi di quel tipo di cassone? E per quanto riguarda la portata ( non ho il libretto sotto mano perchè ancora non sono andato a vedere il mezzo co:; ) sarà ridotta per via del peso aumentato delle sponde?
Ringrazio chi mi aiuta a fare un po' di chiarezza L_K* e saluto cordialmente #3)
P.S. - spero che l'allegato con la foto si veda
Allegati
APE.png
Avatar utente
Fede886
Apista novizio
Apista novizio
Messaggi: 99
Iscritto il: 7 luglio 2020, 9:03
Ape owned: ATM2
Località: Italia

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da Fede886 »

trentino ha scritto: 3 gennaio 2020, 18:06 Buon pomeriggio
Sono nuovo del Forum e sinceramente non so se questo mio post è inserito nella sezione esatta. Nel caso chiedo ai moderatori di scusarmi e la cortesia di indirizzarlo nella giusta direzione.
Vengo al mio quesito: in questi giorni ho deciso di sostituire la mia Ape 50 con una più grande ed ho visto dal sito della Piaggio (e da un concessionario ho avuto una conferma telefonica) che l’unico modello disponibile è la CLASSIC diesel. Mi sono quindi iscritto a questo forum per capirne di più e la convinzione che mi sono fatto (anche con altri siti presenti in rete) è quella che è meglio che indirizzi la mia ricerca sull’ultimo modello prodotto in Italia, la TM 703, a questo punto usata ma di recente immatricolazione ed in ottime condizioni (vorrei evitare di acquistare un mezzo datato e ricondizionato).
L’utilizzo che ne farò non sarà particolarmente impegnativo, per dieci mesi l’anno sarà praticamente di vettura per brevi tragitti con carichi occasionali e per i rimanenti due di trasporto legna dal bosco (non distante da casa con strada ripida ma non sconnessa) con carichi frequenti e non necessariamente esagerati.
Ed ecco il mio dubbio o meglio…i miei dubbi:
TM 703 benzina? Diesel? Volante o manubrio?
Mi rivolgo alla pazienza ed alla disponibilità degli utilizzatori per capire quale modello può essere più adatto alle mie necessità ed ai meccanici per avere chiarimenti sugli eventuali punti critici, suggerimenti sulle versioni per così dire…da evitare e sui particolari da verificare in sede di acquisto.
Chiedo inoltre, e questa volta mi rivolgo a qualche rivenditore, fino a che anno è stato prodotta la TM 703, se ricordano gli ultimi prezzi di vendita delle quattro versioni e quale sovrapprezzo era previsto per il cassone lungo e le sponde in alluminio.
So di essermi dilungato e di aver chiesto tante cose ma le notizie, i chiarimenti ed i suggerimenti che avrò da voi saranno per me preziosi per evitare nel possibile di fare un acquisto sbagliato.
Ringrazio e saluto cordialmente
Ciao la 703 è stata prodotta dal 1984 al 2016, poi è stata rimpiazzata dall'ape classic che sembra un restyling della 501 che personalmente a me non piace. Nel 2016 sul sito della piaggio il prezzo per un benzina cassone stardard con sponde in lega si aggirava attorno ai 5000 /6000 euro. Io ne ho una del 1984 versione manubrio a benzina appena restaurata da me (se la vuoi vedere ti lascio il link del mio video) https://youtu.be/AMEaMw1L1_w. Io ti consiglio la versione con il manibrio non ribaltabile a benzina, le sponde in lega ormai sono diventate una dotazione di serie quindi le trovi tutte così eccetto quelle ribaltabili.
Partiamo dal motore... ti consoglio il benzina perchè io mi trovo molto bene è semplice fare la manitenzione e costa poco farla, non consuma tanto ed ha molta grinta. Il motore diesel dell'ape c'è chi lo odia e chi lo ama, io ho sentito parlare male di questo motore poi non l'ho provato e non ti so dire di più... il diesel comunque è risaputo che la manutenzione ti costa di più ed è diversa rispetto al benzina...
Versione manubrio o volante? Siciramente sarà più comoda e simile ad una vettura con il volante, ma la vera ape è con il manubrio ti assicuro che è molto divertente e molto bella da guidare col manubrio
Arriviamo al cassone... il ribaltabile te lo sconsiglio a priori, sarebbe comodo sì ma non è un gran chè... il cassone con le sponde sono di lamiera e credo che le sponde laterali siano fisse e si apre solo la posteriore, la potenza del ribaltabile e la portata dell'ape quello sono 800 chili e credo con il ribaltabile diminuisca anche. Se non ti è strettamente necessario ti sconsiglio di acquistarla ribaltabile... con il cassone fisso e lungo non credo ne troverai molte usate e stai attento sempre alla portata perché normalmente più è lungo il cassone meno portata utile hai.
Siccome oggi non viene piu prodotta e devi andare a comprartela usata o seminuova se la trovi sicuramente quelle che troverai più facilmente saranno le cassone fisso standard con il manubrio e qualcuna con il volante...
Io ti consiglio di prenderti un modello più recente rispetto quelle degli anni '80 perchè quelle di oggi hanno degli accorgimenti che quelle di una volta non avevano... come ti ha detto qualcuno stai attento al conta km perchè funzionano e non funzionano

Di do una dritta...cerca sul market di Facebook, io qualche volta do un occhiata e dalle mie parti ne trovo tante apparentemente in buone condizioni e a prezzi onesti
Ciao!
trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

Eccomi, ciao.. #3) ...alla fine l'ho acquistata !>^ ...bianca, con il volante e con un cassone che sembra quello di un trattore: in ferro con le sponde maggiorate per via che era predisposto per un allestimento con centine che dovevano essere particolarmente pesanti perchè questo ha ridotto la portata utile a 340 Kg da libretto. Poco male perchè io non la uso per caricare a parte la primavera per portare dal bosco un po' di legna nel viaggio di ritorno quando vado a tagliare. Per il resto uso il trattore.
Immatricolata a settembre 2015, 18.000 Km pagata 4200 euro + passaggio che mi ha inciso esattamente il 10% del costo (420 euro 5/% nonostante la portata ridotta credo per via delle spese dell'agenzia ma l'ho acquistata fuori provincia e ho dovuto rivolgermi dove ha deciso il venditore).
Primo viaggio da Mirano (VE) a Trento %(^ scortato da una vettura prima davanti (troppo rumore in cabina e non sentivo nulla di cosa diceva il navigatore) e poi, una volta imboccata la Valsugana, dietro.
Primissima impressione: [-O< nonostante non sia uno schizzinoso nei mezzi da guidare (motocoltivatore e trattore) ma poi, dopo i primi chilometrici ho preso confidenza. hai ragione tu che il manubrio è più "da ape" (fino ad ora ho avuto un'ape 50 che sto vendendo) ma il volante la rende più "vettura" che per l'uso che ne faccio io alla fine mi va anche meglio. Il cambio però è da "FIAT 500" ma ho scoperto, una volta arrivato a destinazione e passato da un'officina PIAGGIO per un appuntamento per un tagliando, che deve essere sistemato (la cuffia è svitata e quindi va per gli affari suoi e c'è da capire il perchè). Poi le gomme vanno sostituite mettendo un paio di ricoperti "uso campagna" (ho scoperto che quelli tassellati non esistono nuovi).
Che dire, al momento sono soddisfatto ma devo andare a rileggere i suggerimenti avuti da chi gentilmente mi ha risposto nel corso dei mesi passati per capire cosa fare per migliorare le prestazioni (anche se mi va bene così ricordo per esempio il suggerimento di sostituire la marmitta).
Vorrei mettere alcune foto ma mi viene detto che i file sono troppo grandi. Peccato. Se qualcuno sa come fare per pubblicare foto me lo dica per cortesia. Lo ringrazio
Vi saluto ^:)^
Avatar utente
Fede886
Apista novizio
Apista novizio
Messaggi: 99
Iscritto il: 7 luglio 2020, 9:03
Ape owned: ATM2
Località: Italia

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da Fede886 »

Ciao, benvenuto nel gruppo dei proprietari della 703. Per caricare le immagini basta che scrivi su Google compressione immagini e ti escono molti siti con il quale puoi ridurre il peso delle immagini per poterle caricare sul sito, io utilizzo questo: https://compressjpeg.com/it/ funziona online senza bisogno di scaricare nessuna app.
Riguardo sarei cuoriso di vedere questo cassone, quelli originali non mi sono mai piaciuti perchè non sono molto robusti specie le sponde in lega che se non stai attento le rompi. Io ne ho una dell' 84 benzina con il manubrio e ti ho consigliato questo tipo perchè è più facile da trovare e poi reputo sia meglio il manubrio del volante. Riguardo al cassone con le sponde in ferro oltrr a ridurti la portata tieni conto che ti fa consumare più benzina per via del peso e pensa che con 200/ 400 euro gli compri uno originale e guadagni in consumi. Un altro cosa che ti voglio fare notare è che l'ape è stata prodotta con 2 tipi di cerchi, i primi modelli con le gomme strette e le ultime con le gomme larghe. Se la usi in campagna come me oppure in strade piene di buche le gomme larghe fanno la differenza
Rispondi