MondoApe.com, il sito dedicato al restauro dell'Ape Piaggio d'epoca
Oggi è 22 marzo 2019, 7:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 2 marzo 2019, 15:08 
Non connesso
Apista novizio
Apista novizio

Iscritto il: 16 maggio 2016, 21:57
Messaggi: 87
Ape posseduto: TL3
A me mi hanno consigliato di mettere il 10 40 perché lo 80-90 è troppo denso e quindi non mi fa cambiare le marce però sul libretto di uso e manutenzione c'è scritto di usare quello l'ho 80-90 che faccio io mo adesso ci ho messo 10 40 Vabbè va bene però mi fa un po' di rumore non so dove penso tipo vicino alla Biella qualcosa del genere se dovessi metterci il 80-90 magari non so dovrebbe fare meno rumore però c'è quel fatto che mi diventano dure le marce praticamente non so che fare sinceramente,quando ho cambiato l'olio sul bullone che cera sotto c'era molto diciamo dei piccoli detriti di metallo non so magari col fatto che è poco denso tende ad usurarsi più in fretta


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 2 marzo 2019, 15:08 


Top
MessaggioInviato: 2 marzo 2019, 15:25 
Non connesso
Apista veterano
Apista veterano

Iscritto il: 28 marzo 2014, 15:09
Messaggi: 387
Ape posseduto: MPR2
Come già detto, se un cambio è predisposto per l' olio sae 90, anche tutti gli ingranaggi ed i cuscinetti sono predisposti per quel tipo di olio. L' olio quando il mezzo è in moto, forma un film sottile, che si deposita tra le sfere nei cuscinetti e negli ingranaggi. Più l' olio è denso, più il film sarà spesso. Quindi lavorando i componenti interni al cambio, (ed al differenziale), con un olio non appropriato, aumenta le tolleranze e quindi il rumore e l' usura. Il fatto che tu abbia trovato del metallo nell' olio è il segno che qualcosa si è consumato. Potresti metterci il 75-80, che è attualmente l' olio più usato nei cambi delle autovetture moderne, che è una via di mezzo tra il 90 ed il 40. Se decidi di farlo, lo fai a tuo rischio e pericolo. Inoltre potresti provare anche ad aggiunge un additivo antiusura ed antirumore, ma non so' che effetti possa fare alla frizione, la potrebbe impastare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2019, 18:39 
Non connesso
Apista novizio
Apista novizio

Iscritto il: 16 maggio 2016, 21:57
Messaggi: 87
Ape posseduto: TL3
Ho messo un 10 40 frizione a bagno d'olio semi sintetico


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2019, 18:42 
Non connesso
Apista novizio
Apista novizio

Iscritto il: 16 maggio 2016, 21:57
Messaggi: 87
Ape posseduto: TL3
Quindi ci metto il 10 40 o quello che indica il libretto gl-4 80w?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 4 marzo 2019, 9:44 
Non connesso
Apista esperto
Apista esperto
Avatar utente

Iscritto il: 3 gennaio 2016, 14:18
Messaggi: 155
Ape posseduto: ATM3
Droideka00 ha scritto:
Quindi ci metto il 10 40 o quello che indica il libretto gl-4 80w?


--
Come già ti dicevo ad inizio discussione sui 703 TM recenti si usa Olio 80W90 GL-5 tipo Agip/Eni Rotra o equivalenti con specifica API GL-5.
Quella del cambio duro con olio 80W90 è solo una leggenda metropolitana.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 4 marzo 2019, 15:48 
Non connesso
Apista novizio
Apista novizio

Iscritto il: 16 maggio 2016, 21:57
Messaggi: 87
Ape posseduto: TL3
OK grazie ho messo quello indicato dal produttore e devo dire che va bene forse pure meglio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], Google Adsense [Bot]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Copyright © Mondoape - Tutti i diritti riservati