Reimmatricolazione ape car p2

Reimmatricolazioni, reiscrizioni, assicurazioni e pratiche in generale / Registrations, insurance, and general papers
Avatar utente
tata1911
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 132
Iscritto il: 29 giugno 2020, 17:29
Ape owned: ATM2
Località: Pavia

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da tata1911 »

mi accodo a mondoape.
complimenti davvero!! per quanto sia stata lasciata ferma per tanti anni, è stata lasciata all'asciutto e con i lavori che stai facendo ti troverai con un'ape perfetta a disposzione!!!
Avatar utente
Kalimero
Apista veterano
Apista veterano
Messaggi: 387
Iscritto il: 24 ottobre 2020, 23:20
Ape owned: AC3
Località: Pelosa - Varese Ligure (sul confine fra Parma e La Spezia)
Contatta:

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da Kalimero »

Innanzitutto complimenti per il mezzo!! A parte un po' di polvere è veramente messa bene!
In merito alla frizione: inserendo la marcia non gratta? È strano che tu riesca ad inserirla se la frizione non stacca. :-/
Prova a tirare un po' il filo della frizione per vedere se stacca un po' meglio.
Comunque val la pena aprire il coperchio della frizione e guardare se si notano stranezze. Non conosco il tuo motore, ma di solito la frizione è accessibile senza dover aprire il carter. Peccato che l'estrattore costi così tanto ... io lo comprerei lo stesso ... ma perché sono un maniaco, capisco bene che non ammortizzeresti la spesa. ;) Prova eventualmente a lasciar tirata la frizione per una notte intera per vedere se, per caso, si stacca. Non funziona quasi mai, ma chissà che questa volta non serva. Ora che sai come si comporta, per fare altre prove, posiziona l'Ape in modo che non vada a sbattere e tieniti pronto a togliere la marcia ;)
In bocca al lupo e facci sapere come va.
andy5238
Apista aspirante
Messaggi: 16
Iscritto il: 11 febbraio 2021, 18:55

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da andy5238 »

Oggi sostituiti cilindretti e ganasce e cuffia del preselettore del cambio, un lavoraccio soprattutto per chi non ha mai fatto un lavoro del genere, c'è da dire che i progettisti si sono impegnati a rendere la vita difficile a chi effettua la manutenzione, un meccanico cosa dovrebbe chiedere per un lavoro del genere, ore di lavoro e 30€ di pezzi di ricambio. Domani si spurga l'impianto e speriamo che funzioni. Non voglio più metterla in moto se i freni non sono perfetti, me la sono vista brutta non mi era mai successo niente del genere. Per la frizione incollata consigliano di sostituire l'olio, se non basta metterlo in quarta e a motore spento spingerlo con vigore avanti e indietro e normalmente il disco dovrebbe staccarsi dal volano, staremo a vedere. Saluti
andy5238
Apista aspirante
Messaggi: 16
Iscritto il: 11 febbraio 2021, 18:55

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da andy5238 »

Tornando sul passaggio di proprietà, dato che dalla visura risulta tuttora presente nei registri del PRA, mi hanno chiesto 800€ che vada bene, dato che il proprietario è morto e vogliono il doppio passaggio, prima ai figli e poi a me, è una cifra pazzesca, ma per ora non ho trovato di meno. Si vede che lo considerano alla stregua di un SUV 3000 di cilindrata. Consigli?
Avatar utente
martincontrol
Esperto TM P703
Esperto TM P703
Messaggi: 543
Iscritto il: 28 marzo 2014, 15:09
Ape owned: MPR1

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da martincontrol »

Anch'io a suo tempo spesi quella cifra, proprio perché il proprietario era defunto, quindi doppio passaggio.
Avatar utente
tata1911
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 132
Iscritto il: 29 giugno 2020, 17:29
Ape owned: ATM2
Località: Pavia

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da tata1911 »

Ciao purtroppo, Quello che ti hanno chiesto corrisponde alla realtà. Le spese di immatricolazione dell’ape sono uguali a quelle dei furgoni e quindi non rileva la potenza del mezzo ma la portata. Anche la mia ape ha Il motore 2 tempi a Miscela, E quando l’ho comprata,
Ricordo di aver pagato circa 450 € di trapasso. Logicamente nel tuo caso se c’è in mezzo una proprietario defunto, I passaggi da fare sono due: dal defunto gli eredi degli eredi a te. Ciao ciao e buona serata
andy5238
Apista aspirante
Messaggi: 16
Iscritto il: 11 febbraio 2021, 18:55

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da andy5238 »

Aggiornamento sui lavori, sostituita la pompa dei freni perché cambiando i gommini alla vecchia continuava a perdere, ora i freni sono come nuovi (da verificare su strada). Batteria nuova e accensione quasi immediata, sistemazione cavi acceleratore e carburazione. Il problema che più mi preoccupava era la frizione che continuava a restare incollata, sostituito l'olio e scaldato bene il motore non ne voleva sapere di staccarsi dal volano, allora siamo passati alle maniere forti, Ape sui cavalletti, acceso e innestata la seconda accelerare e frenare a fondo con la frizione schiacciata, marcia avanti e marcia indietro, al quarantesimo tentativo con un clac si è sganciata ed è tornata normale e si possono innestare tranquillamente tutte le marce, abbiamo brindato al successo, non avevo nessuna voglia di smontare il carter con tutti gli ammennicoli che ha davanti, tenuto conto che pare progettata in osteria davanti ad un bel fiasco di vino con viti irraggiungibili, controdadi in posizioni assurde. Ma ora siamo a buon punto e il grosso è fatto. Come si regola il miscelatore automatico? Non l'ho toccato, però mi dicono che si può registrare, sarebbe seccante dopo tutto questo lavoro piantare dentro una bella grippata, anche se mi pare che questo motore sia un bel mulo disponibile a digerire di tutto. Saluti
Avatar utente
Kalimero
Apista veterano
Apista veterano
Messaggi: 387
Iscritto il: 24 ottobre 2020, 23:20
Ape owned: AC3
Località: Pelosa - Varese Ligure (sul confine fra Parma e La Spezia)
Contatta:

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da Kalimero »

andy5238 ha scritto: 1 aprile 2021, 13:55 Aggiornamento sui lavori, ...
...
non avevo nessuna voglia di smontare il carter con tutti gli ammennicoli che ha davanti, tenuto conto che pare progettata in osteria davanti ad un bel fiasco di vino con viti irraggiungibili, controdadi in posizioni assurde. ...
Hahahahaha, è Piaggio! Cosa ti pensavi? Questa era la grossa differenza che trovavo fra Vespa e Lambretta! Una aveva il motore accessibile da tutti e due i lati, l'altra nemmeno da uno!!!
Ma ci si innamora sempre del mezzo "sbagliato". Benvenuto nel club ;) e complimenti per come hai risolto per la frizione. Chi la dura la vince! Io avrei desistito al decimo tentativo :D
Avatar utente
tata1911
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 132
Iscritto il: 29 giugno 2020, 17:29
Ape owned: ATM2
Località: Pavia

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da tata1911 »

Ciao Andy5238 per caso hai delle novità in ordine alle pratiche da fare per richiedere la reimmatricolazione?
andy5238
Apista aspirante
Messaggi: 16
Iscritto il: 11 febbraio 2021, 18:55

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da andy5238 »

Per ora mi sono dedicato alla revisione, il proprietario mi ha dato completa libertà, mi sono dato un budget di spesa per il recupero e per ora lo sto rispettando, finito questo periodo di zona rossa cercherò delle soluzioni le più economiche possibile per il passaggio di proprietà, c'è stata un'agenzia che ha chiesto 800€ e un'altra che forse 600€ potrebbero bastare. Il bollo dato che è un mezzo con 40 anni bisogna sempre pagarlo? Uno qui che circola con lo stesso modello mi ha detto che non lo paga più e con l'assicurazione se la cava con 200€. Oggi comunque passo al lavaggio interno della cabina, l'olio dei freni che trafila a dalla pompa negli anni ha mangiato tutta la vernice del fondo, approposito dove si trova la vernice originale?
Avatar utente
Kalimero
Apista veterano
Apista veterano
Messaggi: 387
Iscritto il: 24 ottobre 2020, 23:20
Ape owned: AC3
Località: Pelosa - Varese Ligure (sul confine fra Parma e La Spezia)
Contatta:

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da Kalimero »

Ciao andy5238, mi permetto di consigliarti di stare attento con le spese prima di sapere come affrontare l'immissione in strada. Tata1911 ti ha chiesto se ti eri informato sulla reimmatricolazione che è ben diverso dalle spese di bollo e assicurazione. Finché non hai una targa e un libretto aggiornato non potrai né fare revisione né assicurare la tua Ape. Per quel che ne so io l'unica via per poter reimmettere su strada un mezzo radiato è quella del mezzo storico, per cui un ente quale la FMI o l'ASI certificano il valore storico. Questo viene rilasciato, se non sbaglio, se il mezzo si presenta come "di fabbrica", quindi restaurato alla perfezione, oppure come "conservato". Una volta ottenuto questo certificato potrai presentarti al PRA presentando opportuna documentazione rilasciata dalla Piaggio (di fatto le schede tecniche e di omologazione) e poi in motorizzazione per il collaudo. Una volta ottenuti i vari nulla osta, libretto e targa potrai dedicarti alla revisione, la quale, a questo punto, è una passeggiata ;)
Come dicevo prima, potrei sbagliarmi alla grande, per cui informati bene prima di scoprire spese e tempi inaspettati!
In bocca al lupo
andy5238
Apista aspirante
Messaggi: 16
Iscritto il: 11 febbraio 2021, 18:55

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da andy5238 »

Allora quando ho aperto questa discussione ancora non avevo fatto la visura al pra, ora l'ho fatta e il veicolo risulta presente e quindi non radiato, per cui bisogna fare un passaggio di proprietà doppio dato che il proprietario è morto, deve passare ai figli e poi a me, il costo è quello di cui sopra. Bisognerebbe reintitolare il topic perché non si tratta di una reimmatricolazione ma di passaggio di proprietà. Altro discorso poi se farlo inserire nei veicoli d'epoca data l'età e valutare le convenienze.
Avatar utente
Kalimero
Apista veterano
Apista veterano
Messaggi: 387
Iscritto il: 24 ottobre 2020, 23:20
Ape owned: AC3
Località: Pelosa - Varese Ligure (sul confine fra Parma e La Spezia)
Contatta:

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da Kalimero »

Certo che sono rimbambito forte ... l'hai anche scritto qualche intervento fa. Pensa che dopo la battuta di tata1911 sono andato a rileggermi l'inizio della tua discussione OI- OI-
Scusa, come non detto
Avatar utente
mondoape
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3411
Iscritto il: 19 marzo 2002, 0:00
Ape owned: AD1

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da mondoape »

Per il colore dovrai rivolgerti ad un colorificio che riproduca le tinte Piaggio. Il codice è 765 o 8/5 come confermato dalle tabelle:
viewtopic.php?f=1&t=4165&start=30
Allegati
PIA_8-5-765g.jpg
sashasironi
Apista aspirante
Messaggi: 3
Iscritto il: 14 gennaio 2021, 19:58
Ape owned: APC2

Re: Reimmatricolazione ape car p2

Messaggio da sashasironi »

buongiorno andy, riguardo ai dubbi sul bollo posso dirti che io abito in lombardia e qui il bollo per i 50 non si paga, non so bene come o perchè ma son sicuro che è così, ho letto molto e mi sono accorto che varia di regione in regione, la mia ape è del 2001, non so se cambi qualcosa se la tua è mezzo d'epoca,
ciao.
Rispondi