Ape tm 703 - resta su di giri anche con motore spento

Quesiti tecnici riguardanti l'Ape anni '50, '60 e '70 (telai A, B, C, D, E, MP) / Technical questions about Ape in the fifties, sixties and seventies (A, B, C, D, E, MP chassis).
Avatar utente
martincontrol
Esperto TM P703
Esperto TM P703
Messaggi: 543
Iscritto il: 28 marzo 2014, 15:09
Ape owned: MPR1

Re: Ape tm 703 - resta su di giri anche con motore spento

Messaggio da martincontrol »

Bisogna indagare più a fondo, non vorrei che fosse il regolatore di minima a membrana posto sulla sommità del carburatore che si incanta. Quindi c'è bisogno di un meccanico capace che conosca quel carburatore. Per l' impianto di accensione se non hai a disposizione un tester e non hai un minimo di conoscenze meccaniche ed elettriche, ti conviene portare l' ape da un elettrauto e fargli controllare l' impianto di ricarica. Non devi sostituire tutti i pezzi in cascata uno dietro l' altro finché non trovi quello guasto, spenderesti molti soldi, bisogna capire invece qual' è il componente rovinato e sostituirlo. Per controllare un fusibile, la cosa migliore è guardare se è interrotto il filamento, visibile togliendolo dal suo alloggiamento. Comunque come ti ho già detto a volte anche accendendosi fievolmente la spia batteria, l' impianto funziona bene ugualmente. Per il fatto che non si spegne, girando la chiave, potrebbe anche essere il cavo del blocchetto di accensione che non porta a massa la bobina che non fa il suo dovere. Come vedi le cause del tuo problema possono essere molte.
loris20
Apista apprendista
Apista apprendista
Messaggi: 29
Iscritto il: 18 marzo 2017, 12:32
Ape owned: M4R1

Re: Ape tm 703 - resta su di giri anche con motore spento

Messaggio da loris20 »

Mi fa pensare che sia il paraolio perche appena va su di giri se giro l'aria scende subito e si stabilizza.

Si ho il tester, domani provo. Quali valori devo ritrovare con il tester? Di preciso che controlli devo fare?

Per l'ape é la prima volta perche ho sempre lavorato su vespe.
Ruberto
Apista aspirante
Messaggi: 1
Iscritto il: 3 maggio 2021, 20:38

Re: Ape tm 703 - resta su di giri anche con motore spento

Messaggio da Ruberto »

Scusa carissimo collega volevo sapere cortesemente come hai risolto il problema dell'accelerazione ,pultroppo anche io ho il tuo identico difetto. Dopo aver cambiato pistone e cilindro si è presentata l'accelerazione, allora ho sostituito tutti i cuscinetti, paraoli,carburatore ,distanziale guarnizioni, cavo acceleratore, cavo della aria ma pultroppo il difetto è rimasto. Cortesemente qualcuno è riuscito a risolvere?
Avatar utente
tata1911
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 133
Iscritto il: 29 giugno 2020, 17:29
Ape owned: ATM2
Località: Pavia

Re: Ape tm 703 - resta su di giri anche con motore spento

Messaggio da tata1911 »

Ciao Ruberto
Per distanziare guarnizioni intendi il giunto elastico del carburatore?

Hai controllato ed eventualmente cambiato anche il collettore in gomma di aspirazione aria dal filtro?
Facci sapere
Avatar utente
Kalimero
Apista veterano
Apista veterano
Messaggi: 421
Iscritto il: 24 ottobre 2020, 23:20
Ape owned: AC3
Località: Pelosa - Varese Ligure (sul confine fra Parma e La Spezia)
Contatta:

Re: Ape tm 703 - resta su di giri anche con motore spento

Messaggio da Kalimero »

Tale collettore è sicuramente importante per evitare l'intrusione di corpuscoli che evitano così il filtro aria, ma l'eventuale aria supplementare non dovrebbe influenzare gli alti giri denunciati da Ruberto. Resta importante il controllo per evitare il rischio grippaggio!
Commento solo che Ruberto ha già sostituito tutto! Addirittura il carburatore, per cui direi che
- è particolarmente iellato nell'aver imbroccato un ricambio difettoso esattamente come quello montato prima;
oppure
- ha commesso un errore nel rimontaggio (tipo verso sbagliato dei paraolio o guarnizione intorno alla camera di manovella lesionata, ...);
oppure
- la sede di un paraolio è talmente rovinata da far passare comunque aria;
oppure
- l'albero è talmente rovinato che nonostante i paraolio nuovi passa aria (mi sembra però impossibile);
oppure
- c'è una mancata planarità fra carter e cilindro oppure collettore alimentazione e carter ed è tale per cui le guarnizioni non riescono a fare tenuta.
Non mi viene in mente altro!
Anzi no, rimane ancora la possibilità di una piccolissima crepa nel carter in corrispondenza della camera di manovella!
Rispondi