Elaborazione ape 50

Ape 50, tutti i modelli: TL1, TL2,TL3, TM1, P50 TM P50, TL4, TL5, TL6, FL, FL2, FL3, Europa, Cross, Mix, Web, ZAPC80000
Rispondi
apetta50
Apista aspirante
Messaggi: 4
Iscritto il: 31 agosto 2015, 21:01

Elaborazione ape 50

Messaggio da apetta50 »

Ciao sono nuovo nel forum.Vi chiedo dei consigli su come elaborare il mio ape massimo fino al 90 non superando i limiti legali e guadagnando di più in ripresa e non molto in velocità, io avevo puntato su un 75 dr, una Giannelli e tutto originale. Secondo voi come vado? Scusatemi in anticipo se sbaglio topic o cose del genere.Ciao
Ax82
Apista aspirante
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 gennaio 2021, 9:09

Re: Elaborazione ape 50

Messaggio da Ax82 »

Ciao a tutti sono nuovo e volevo chiedervi un consiglio. Ho un 🐝 ape del 1995 e ho di recente montato un 130cc . Il carburatore è del 19 ..marmitta originale. I rapporti sono abbastanza corti.. nn mi va il contachilometri e nn so dirvi quanto va.
In salita salgo in quarta ..
in piano devo stare con metà acceleratore perché va troppo su di giri ...
in discesa discorso simile ..
non sono un esperto di motori.. vorrei imparare qualcosa in merito.
Comunque ,L ape mi serve per spostarmi al lavoro.. ma vorrei sfruttare un po’ meglio il motore senza perdere potenza in salita. Cosa mi consigliate di fare?grazie
Avatar utente
tata1911
Apista novizio
Apista novizio
Messaggi: 68
Iscritto il: 29 giugno 2020, 16:29
Ape owned: ATM2

Re: Elaborazione ape 50

Messaggio da tata1911 »

Ciao ax82, da quello che descrivi io deduco che tu abbia montato un gruppo termico di un certo tipo a cui, a livello di trasmissione, non sono abbinati i giusti rapporti.
Nell’ambito della ricerca di migliori prestazioni da un mezzo, il gruppo termico certamente è un componente importante, ma deve essere armonizzato con la sua alimentazione ( carburatore), trasmissione alle ruote ( rapporti) e scarico ( marmitta).
Nel tuo caso, mi pare di capire che tu ora hai ( più o meno 😰) tutta la potenza che vuoi, ma non hai la distribuzione per passarla alle ruote.
Ciao ciao
Avatar utente
Kalimero
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 220
Iscritto il: 24 ottobre 2020, 22:20
Ape owned: AC3
Località: Pelosa - Varese Ligure (PR)
Contatta:

Re: Elaborazione ape 50

Messaggio da Kalimero »

Ciao Ax82, un 130 è un bel motore. Come prima prova potresti aumentare il numero di denti del pignone, lasciando il resto così com'è. Devi aprire il coperchio della frizione e, per prima cosa, controllare il numero di denti del pignone. Se è 14, allora provvedi a smontarlo ripiegando le linguette della rondella e svitando il dado. Sostituisci poi il pignoncino con uno da 16 denti e rimonti in senso inverso. Attento a non perdere la chiavetta nel motore, altrimenti sono guai.
In questo modo allunghi il rapporto fra albero motore e campana della frizione. Aumenta la velocità finale e le marce risulteranno tutte più lunghe. Se hai salite molto ripide dovrai sicuramente scalare le marce rispetto a come eri abituato prima.
Se la soluzione non ti soddisfa ancora, allora devi aprire il motore tirandolo prima giù dall'Ape. A quel punto ti si apre un mondo. Puoi cambiare campana, oppure agire sui rapporti fra cluster e albero secondario. Forse si può anche agire sul differenziale senza aprire per forza il motore. Mi è capitato di trovare ingranaggi diversi ...
Ax82
Apista aspirante
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 gennaio 2021, 9:09

Re: Elaborazione ape 50

Messaggio da Ax82 »

Grazie per i consigli. Proverò per prima cosa a sostituire il pignone ...vediamo cosa cambia.vi farò sapere se sarò soddisfatto 😁..
Ax82
Apista aspirante
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 gennaio 2021, 9:09

Re: Elaborazione ape 50

Messaggio da Ax82 »

Ora Ho la campana 15/69
Cambierebbe molto mettere il pignone da 16?
Invece cambiare la campana con una 22/63?
Avatar utente
Kalimero
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 220
Iscritto il: 24 ottobre 2020, 22:20
Ape owned: AC3
Località: Pelosa - Varese Ligure (PR)
Contatta:

Re: Elaborazione ape 50

Messaggio da Kalimero »

Prima della 22/63 ci sono altri rapporti ... Comunque io proverei prima con il 16. Ha un costo limitato e lo sbattimento è relativo. Nel caso di sostituzione campana devi aprire per forza il carter motore con tutto ciò che comporta: guarnizioni carter e cilindro (se lasci la testa attaccata al cilindro, altrimenti anche guarnizione cilindro; non so se nel 130 ci sono i prigionieri lunghi o meno), smontaggio differenziale e sperare di non dover dare martellate con conseguente dubbio sul cambio di cuscinetti, ecc.
Rispondi