TM 703: consigli per l'acquisto

P602, ATM1, TM, P703, P703V, ATM2, ATM3, ATD1, ATD2, FL, FL2, ZAPT10000
trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

Buon pomeriggio
Sono nuovo del Forum e sinceramente non so se questo mio post è inserito nella sezione esatta. Nel caso chiedo ai moderatori di scusarmi e la cortesia di indirizzarlo nella giusta direzione.
Vengo al mio quesito: in questi giorni ho deciso di sostituire la mia Ape 50 con una più grande ed ho visto dal sito della Piaggio (e da un concessionario ho avuto una conferma telefonica) che l’unico modello disponibile è la CLASSIC diesel. Mi sono quindi iscritto a questo forum per capirne di più e la convinzione che mi sono fatto (anche con altri siti presenti in rete) è quella che è meglio che indirizzi la mia ricerca sull’ultimo modello prodotto in Italia, la TM 703, a questo punto usata ma di recente immatricolazione ed in ottime condizioni (vorrei evitare di acquistare un mezzo datato e ricondizionato).
L’utilizzo che ne farò non sarà particolarmente impegnativo, per dieci mesi l’anno sarà praticamente di vettura per brevi tragitti con carichi occasionali e per i rimanenti due di trasporto legna dal bosco (non distante da casa con strada ripida ma non sconnessa) con carichi frequenti e non necessariamente esagerati.
Ed ecco il mio dubbio o meglio…i miei dubbi:
TM 703 benzina? Diesel? Volante o manubrio?
Mi rivolgo alla pazienza ed alla disponibilità degli utilizzatori per capire quale modello può essere più adatto alle mie necessità ed ai meccanici per avere chiarimenti sugli eventuali punti critici, suggerimenti sulle versioni per così dire…da evitare e sui particolari da verificare in sede di acquisto.
Chiedo inoltre, e questa volta mi rivolgo a qualche rivenditore, fino a che anno è stato prodotta la TM 703, se ricordano gli ultimi prezzi di vendita delle quattro versioni e quale sovrapprezzo era previsto per il cassone lungo e le sponde in alluminio.
So di essermi dilungato e di aver chiesto tante cose ma le notizie, i chiarimenti ed i suggerimenti che avrò da voi saranno per me preziosi per evitare nel possibile di fare un acquisto sbagliato.
Ringrazio e saluto cordialmente

Avatar utente
martincontrol
Esperto TM P703
Esperto TM P703
Messaggi: 441
Iscritto il: 28 marzo 2014, 15:09
Ape owned: MPR1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da martincontrol »

Io scarterei a priori il modello che fabbricano in india che è attualmente in commercio, verniciato in maniera approssimativa, scarse prestazioni ed inoltre ha la cabina stretta tipo il vecchio 501. Secondo me il massimo sarebbe un 703 di recente immatricolazione, possibilmente con volante e ribaltabile. Il primo ti semplifica non poco la guida ed il secondo ti permette di lavorare agevolmente nel motore. Credo che abbiano smesso di farlo nel 2015-2016, non ricordo bene, ma non dovrebbe essere difficile trovarne uno in buono stato di quegli anni. Considera comunque che la qualità degli ultimi ape prodotti in Italia non è certamente paragonabile a quelli che hanno 20 anni o più, sia come trattamenti antiruggine e spessore delle lamiere, che come qualità delle plastiche degli interni. Il motore invece a parte un dispositivo antinquinamento, che assorbe potenza al motore è fatto bene. Se lo acquisti ti consiglierei di togliere il suddetto dispositivo e di installarci una marmitta sito, economica e performante.

trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

Buongiorno #3) e grazie per la risposta. Concordo che la qualità delle lamiere e del trattamento antiruggine lascino molto a desiderare infatti la mia ape 50 ha le lamiere che si piegano solamente a toccarle e che appena si graffiano dal colore prendono subito la ruggine.
Scartata l'attuale ed inquietante CLASSIC/diesel (non so come faranno gli utilizzatori professionali quando avranno la necessità di acquistare un mezzo nuovo e in tutta sincerità mi deprime questa realtà che vede scomparire da un giorno all'altro gloriosi mezzi di lavoro "made in Italy"sui quali intere generazioni di professionisti hanno fatto affidamento. Un po' come la Goldoni trattori e motocoltivatori che per anni ha costruito macchine di tutto rispetto e che ora è passata in mani cinesi con tutto ciò che ne consegue) imposto quindi in maniera definitiva la mia ricerca sulla TM 703 come ho già detto e come mi hai consigliato, su un mezzo di recente immatricolazione.
Ok il consiglio di cercarla con il volante per una migliore guidabilità ma è solamente questo il motivo per il quale è stata prodotta? Ed il meccanismo "a volante" è magari più fragile e soggetto a guasti di quello a manubrio? E la scelta tra diesel e benzina (a proposito, sono stati prodotti entrambi fino all'uscita di scena del modello 703?) secondo quali criteri dovrebbe essere impostata?
Da quando ho deciso di sostituire il cinquantino mi sto sempre più appassionando alla ricerca ma soprattutto all'approfondimento delle caratteristiche tecniche delle varie versioni leggendo i forum e spulciando gli annunci dell'usato.
Ma come sempre quando si affronta un argomento tutto nuovo ecco che dubbi generano dubbi: per esempio quanto è lungo un pianale di tipo "lungo"? In rete ho trovato le caratteristiche tecniche che danno la lunghezza complessiva del mezzo ma quanto è lungo il solo cassone? E poi è possibile che per gli ultimi modelli abbiamo aumentato la portata? Le caratteristiche tecniche danno una portata di 715 kg per il pianale corto e 710 per quello lungo; è possibile che per un'Ape immatricolata nel 2017 mi venga detto che la portata è di 800 Kg?
Attendo con piacere risposte e saluto cordialmente. L_K*

Avatar utente
martincontrol
Esperto TM P703
Esperto TM P703
Messaggi: 441
Iscritto il: 28 marzo 2014, 15:09
Ape owned: MPR1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da martincontrol »

Salve, cerco di risponderti per quello che so io. La versione volante è molto più affidabile, la scatola dello sterzo è eterna, qualche problema lo hanno dato i devioluci, (commutatore per fari e frecce), inoltre hanno il cambio ad H come la macchina, quindi si guida sicuramente meglio che della versione a manubrio. Se poi devi sostituire le corde della frizione e dell' acceleratore, l' operazione è molto più rapida, (avendo la pedaliera come le auto), che sulla versione a manubrio. Infine il monocavo delle marce della versione manubrio, ha dato diversi problemi. Tornando alla versione volante a volte si consuma la boccola della leva del cambio, ma si cambia abbastanza bene e dura molti anni. Passando a quale versione acquistare, se diesel o benzina, io acquisterei quella a benzina, super affidabile, l' unica cosa che tutt' al più potrai sostituire sarà il gruppo termico (pistone e cilindro), che sulla baia si trova a 70 euro nuovo, di marca olimpia. Dopo qualche anno si consumano anche le spazzole del dinamotore, che funge sia da dinamo per ricaricare la batteria che da motorino di avviamento. Se poi hai esigenze diverse, come per esempio quella di sovraccaricare spesso il tuo ape con quasi una tonnellata, allora il diesel è più potente e prestazionale. Tieni presente che della versione diesel ne hanno fatto due versioni, la prima con raffreddamento ad aria e la seconda con raffreddamento ad acqua. Escluderei a priori la prima. Il diesel è però un motore molto più complicato e non tutti i meccanici generici sanno metterci le mani, specialmente se devi smontare la testa. Inoltre ha anche la cinghia della distribuzione che ovviamente, come sulle auto, andrà ogni tanto sostituita. Se lo acquisti fatti dire con certezza quanti km ha fatto la cinghia, perchè se si rompe si piegano le valvole della testata. Per quanto riguarda la lunghezza dei cassoni, dovrebbe essere così; il vecchio 501,(che io posseggo) 1,50 m, il 703: 1,70 m, il diesel o il 703 cassone lungo 1,90 metri. Esisteva però anche la versione con cassone più lungo, non ricordo come si chiamasse, ma credo che appunto avesse il cassone del diesel da 1,90 metri. Non so se il diesel è stato prodotto fino alla fine. Per quanto riguarda la portata, bisognerebbe controllare sul libretto di circolazione, nel giro di una settimana potrei darti delle risposte. Prova a scaricare da questo sito i libretti di uso e manutenzione delle varie versioni, nelle pagine delle caratteristiche tecniche dovrebbe esserci sia la portata che la lunghezza del cassone. Saluti.

trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

Ti ringrazio davvero tanto per le delucidazioni che mi hanno permesso di avere non poca chiarezza. A questo punto indirizzo la mia ricerca verso un modello a benzina, con volante a cassone lungo, di recente immatricolazione (diciamo dopo il 2015) ed ovviamente con pochi chilometri percorsi. Ricerca difficile ma speriamo non impossibile.
Fino al sopraggiungere di qualche altro dubbio per il quale chiederò ancora un prezioso supporto S;: , chiedo se qualcuno sa se il paracabina del cassone era di serie oppure un optional e se tra gli optional erano presenti le soprasponde.
Come sempre L_K* e buona giornata

drflicorny
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 16 giugno 2010, 22:55
Ape owned: AF1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da drflicorny »

il paracabina era optional, le sovrasponde non erano previste come accessorio originale. L'Ape TM 703 è stata commercializzata fino al 31/12/2017.

trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

Ringrazio. un po' alla volta sto componendo un ideale puzzle. Per quanto riguarda la questione EURO (inteso non come soldi [-X ma come parametro di inquinamento) che nel prossimo futuro sarà probabilmente un fattore importante per la circolazione, esiste una sorta di tabella co:; che aiuti a capire l'evoluzione dei motori a due tempi nel corso degli ultimi anni?
Grazie e buona giornata #3)

Avatar utente
martincontrol
Esperto TM P703
Esperto TM P703
Messaggi: 441
Iscritto il: 28 marzo 2014, 15:09
Ape owned: MPR1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da martincontrol »

Io credo che gli ultimi fatti siano euro 2, per il dispositivo antinquinamento che ti dicevo in un mio post.

drflicorny
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 16 giugno 2010, 22:55
Ape owned: AF1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da drflicorny »

le ultime erano euro 2

trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

grazie mille.

trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

Buon pomeriggio, in questi giorni ho iniziato la ricerca ma purtroppo ancora senza risultato :(( e contemporaneamente cerco di approfondire quella che è diventata una curiosità relativa alla conoscenza del veicolo "APE 703".
Ora non so se il mio proseguo può rimanere all'interno di questa pagina oppure se dovrà essere collocato in altra posizione, chiedo eventualmente di scusarmi e di correggere l'eventuale riposizionamento. Vengo al dunque: alla luce dei giudizi tendenti quasi interamente verso la negatività relativamente alla CLASSIC DIESEL attualmente unico modello disponibile, suggeriti mi sembra di capire perlopiù dalla sua costruzione indiana (materiali scadenti, scarsa cura dell'assemblaggio e della verniciatura, motore complesso e poco performante) e dopo aver letto che l'ultima TM 703 è uscita dalle catene di montaggio italiane nel 2013, dopodichè la sua costruzione è stata spostata in India dove sono state prodotte fino al 2017, chiedo a chi ha la cortesia di rispondere [-O< ma soprattutto che ha elementi di giudizio se nello spostamento da Pontedera all'India la qualità di costruzione negli anni dal 2014 al 2017 ne ha risentito.
Inoltre qualcuno mi può dire la differenza tra TM 703 e TM 703V?
Grazie mille a tutti L_K*

drflicorny
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 16 giugno 2010, 22:55
Ape owned: AF1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da drflicorny »

l'ape TM 703 ha la guida a manubrio, la TM 703 V a volante.

trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

Buongiorno, anche se non in maniera ossessiva proseguo con la ricerca; il fatto è che da me in Trentino sono rare quelle messe in vendita e quando si trovano sono il più delle volte...a fine carriera oppure a cassone lungo-manubrio oppure volante-cassone standard g%7 .
Nel corso della ricerca mi è venuto questo dubbio: ma quando è che un'Ape ha in groppa TANTI CHILOMETRI? A parte il telaio e la carrozzeria dei quali si può verificarne lo stato (ruggine o corrosione), il motore dopo quanti chilometri dovrebbe essere rifatto (gruppo termico, frizione, atri elementi di un certo costo)? E le sospensioni (specialmente quelle posteriori), considerando che un'Ape è soprattutto un mezo da trasporto, sono un punto delicato oppure si tratta di quegli elementi di un mezzo che, come si dice...durano una vita? Abbiate pazienza [-O< e aiutatemi a fare chiarezza. Grazie mille L_K*
Saluti cordiali #3)

Avatar utente
martincontrol
Esperto TM P703
Esperto TM P703
Messaggi: 441
Iscritto il: 28 marzo 2014, 15:09
Ape owned: MPR1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da martincontrol »

Ciao, il motore dell'ape a miscela è indistruttibile ci si fanno tranquillamente oltre 100-150 mila km, senza aprire il carter motore, per sostituire qualche pezzo come cuscinetti paraoli ecc. Quindi se ne trovi uno che ha sempre il conta/km che funziona,(raro), che ha magari 50-60km, dovrebbe essere sempre in grado di durare per molti altri anni. Ovviamente se il motote è a posto. Il gruppo termico dura in base a come usi l'ape comunque considera che nuovo sulla baia di marca Olimpia, si trova a circa 70 euro. Se ne trovi uno, mettilo in moto e possibilmente provalo. Il motore deve reggere bene il minimo sia da freddo che da caldo, non deve fare rumori di meccanica nelle varie marce e deve tirare in salita. Se è promosso a queste prove, dovresti stare tranquillo per diverso tempo. Certo poi ci sono gli accessori del motote come il dinamotore lo statore di accensione il miscelatore ecc. tutti comunque affidabilissimi.

trentino
Apista aspirante
Messaggi: 12
Iscritto il: 31 dicembre 2019, 11:58
Ape owned: M4R1

Re: TM 703: consigli per l'acquisto

Messaggio da trentino »

ringrazio per i preziosi suggerimenti che sto ricevendo L_K* ; nel frattempo continuo con la ricerca.... :!%. Una curiosità che mi è sorta :-? visionando le varie inserzioni è che le API con ribaltabile hanno tutte le sponde in lamiera e quindi chiedo a chi può chiarirmi questo dubbio se le sponde in alluminio erano fornire esclusivamente per il cassone "fisso"oppure quello che sto trovando è solamente legato alla casualità.
Cordiali saluti a tutti e buona giornata ^:)^

Rispondi