MondoApe.com, il sito dedicato al restauro dell'Ape Piaggio d'epoca
Mondoape, il sito dedicato al restauro dell'Ape Piaggio d'epoca
Oggi è 24 novembre 2014, 20:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 19:00 
Non connesso
Apista aspirante

Iscritto il: 22 aprile 2010, 11:48
Messaggi: 17
Buongiorno questa sera accendendo l'ape e mettendo la retromarcia, inserendo la prima e accelerando da dei colpi come se mancasse un ingranaggio. Può essere? Cioè anche il rumore che si sente sembra quasi quando si gratta una marcia con la macchina. Poi c'è un altro problema. L'ape in folle spingendola sembra quasi rimanga sempre frenata. Cosa può essere? Come faccio a sbloccare questa situazione? Ho bisogno urgente di una risposta perchè lunedì mattina mi serve :(


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 19:00 




Top
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 19:10 
Non connesso
Apista novizio
Apista novizio
Avatar utente

Iscritto il: 12 marzo 2011, 23:31
Messaggi: 91
Località: Forlì
Ape posseduto: AFD1
Per quello che riguarda la retromarcia non so aiutarti, mi dispiace.....
Per i freni, hai provato a vedere come sono messi i cilindretti e la pompa?
In alternativa, controlla se la leva del freno a mano, quando è completamente rilasciata, ha un gioco pauroso: in questo caso, si risolve sostituendo la medesima.
Controlla anche se il liquido freni è a livello; in caso contrario, probabilmente, se ne sono andate le ganasce, ma si dovrebbe anche avvertire dal tipico rumore ferro contro ferro.
Dimenticavo......
Se le ruote rimangono frenate, prova a farci un breve giretto e vedrai che i tamburi posteriori si surriscalderanno in modo anomalo.

_________________
Ape...... E sei protagonista!!!!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 19:20 
Non connesso
Apista aspirante

Iscritto il: 22 aprile 2010, 11:48
Messaggi: 17
aspiranteapista ha scritto:
Per quello che riguarda la retromarcia non so aiutarti, mi dispiace.....
Per i freni, hai provato a vedere come sono messi i cilindretti e la pompa?
In alternativa, controlla se la leva del freno a mano, quando è completamente rilasciata, ha un gioco pauroso: in questo caso, si risolve sostituendo la medesima.
Controlla anche se il liquido freni è a livello; in caso contrario, probabilmente, se ne sono andate le ganasce, ma si dovrebbe anche avvertire dal tipico rumore ferro contro ferro.
Dimenticavo......
Se le ruote rimangono frenate, prova a farci un breve giretto e vedrai che i tamburi posteriori si surriscalderanno in modo anomalo.


Andiamo per step:

non ho ancora aperto nulla. Volevo capire (non so da dove partire) se devo controllare tutte e 3 le ruote per capire come sono messi i cilindretti o solo una?

in che senso leva del freno a mano un gioco pauroso?

Liquido dei freni dove lo vedo? vicino al pedale? il mezzo però frena e anche tanto solamente che rimane tipo frenato. Purtroppo da quando mio fratello ha notato il problema ha fatto circa 40km...devo provare domani a trovare una soluzione...smonto tutte e 3 le ruote? Come faccio a capire se le ganasce sono rimaste tirate?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 19:21 
Non connesso
Apista veterano
Apista veterano
Avatar utente

Iscritto il: 20 marzo 2009, 21:30
Messaggi: 409
Località: Sardegna
Ape posseduto: MPR1
per vedere se le ruote sono bloccate solleva l'ape, mettila in folle, togli il freno a mano e controlla se le ruote girano liberamente a mano, così scopri anche se hai problemi nel differenziale. hai provato se a marcia in avanti funziona?
può essere un po tutto dalla rottura del cavo (che ti auguro perchè facilmente risolvibile) alla rottura dell'ingranaggio per usura ( e sono guai :S)

_________________
http://www.fiat127club.it/ ___ http://fiat127club.forumfree.net/
http://s4.gladiatus.it/game/c.php?uid=66764


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 19:27 
Non connesso
Apista aspirante

Iscritto il: 22 aprile 2010, 11:48
Messaggi: 17
in verità sono 2 api differenti. Non l'ho specificato. Una con un problema della retro e l'altra con i freni. Per quanto riguarda l'ape con la retro lo fa solo con la retromarcia la marcia avanti funziona perfetta (in retromarcia va ma ogni mezzo metro tipo sento questo colpo). Ho provato spingendola e faccio fatica quindi credo proprio che rimanga frenata


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 19:45 
Non connesso
Apista novizio
Apista novizio
Avatar utente

Iscritto il: 12 marzo 2011, 23:31
Messaggi: 91
Località: Forlì
Ape posseduto: AFD1
paolor ha scritto:
in verità sono 2 api differenti. Non l'ho specificato. Una con un problema della retro e l'altra con i freni. Per quanto riguarda l'ape con la retro lo fa solo con la retromarcia la marcia avanti funziona perfetta (in retromarcia va ma ogni mezzo metro tipo sento questo colpo). Ho provato spingendola e faccio fatica quindi credo proprio che rimanga frenata

Il freno a mano, di regola (fanno eccezione solo le Dyane e le 2cv, ma questa é un altra storia!!!), agisce sempre sulle ruote posteriori, pertanto devi issare il Tm su un cric e controllare i tamburi se girano regolarmente.
Naturalmente il mezzo deve essere in folle.
Questo dei freni é un problema facilmente risolvibile, perché, come dicevo prima, o sono andati i cilindretti, o é partito il cavo freno a mano o sono andate le ganasce.
Ora io non conosco molto bene com é fatto un Tm, so solo che nelle Api 50 e nei vecchi Mp l'impianto frenante idraulico riguarda solo le ruote posteriori ed il serbatoio dell'olio rimane in cabina; mentre nel tuo Ape, l''impianto credo sia integrato come nelle auto.

_________________
Ape...... E sei protagonista!!!!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 20:06 
Non connesso
Apista aspirante

Iscritto il: 22 aprile 2010, 11:48
Messaggi: 17
Ho messo il mezzo sul cric e alzato entrambe le ruote ho provato a girare a mano ma sono molto molto dure a girare...ll freno a mano sembra perfetto...non capisco come capire se ha problemi come dici tu...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 20:28 
Non connesso
Apista aspirante

Iscritto il: 22 aprile 2010, 11:48
Messaggi: 17
ecco ho tolto la ruota ora come procedo? cosa devo togliere?

FOTO: http://img849.imageshack.us/i/img2011031900033.jpg/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 21:07 
Non connesso
1° Apista restauratore
1° Apista restauratore
Avatar utente

Iscritto il: 3 dicembre 2007, 11:17
Messaggi: 3989
Località: Bayfield, Ontario, Canada
Ape posseduto: MPR2
Paolor: Help yourself to the TM Manuals on my website, they may be of assistance - Ken

_________________
we buy/restore/sell P501 and P601s and parts/manuals/handbooks
http://www.kjjohnson.ca/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 21:14 
Non connesso
Apista novizio
Apista novizio
Avatar utente

Iscritto il: 15 ottobre 2010, 17:30
Messaggi: 84
Località: Piemonte/Valle d'Aosta
Ape posseduto: AD1
Ciao!
Premetto subito che non ne so molto di ape Tm, però se vuoi controllare lo stato delle ganasce o dei cilindretti credo che tu debba smontare anche il tamburo (la parte che hai fotografato)...o perlomeno così si deve fare, ad. es. sulla Vespa, quando si vogliono sostituire le ganasce o controllarne lo stato di usura.
Come vedi c'è una coppiglia che tiene fermo una specie di scodellino o castelletto: raddrizza la coppiglia, sfilala e togli il castelletto. Sotto troverai un dado. Lo sviti e poi, magari più o meno facilmente dovresti riuscire a sfilare il tamburo dal semiasse. Così ti trovi davanti il piatto portaganasce, le ganasce e il cilindretto e potrai controllare il loro stato.
Quando rimonterai il tutto sarebbe opportuno riavvitare il dado che blocca il tamburo con una chiave dinamometrica impostata alla giusta coppia di serraggio (che suppongo si possa ricavare dal manuale di officina per il tuo modello di ape), così da stringere alla giusta coppia.

Spero di non avere detto una cavolata (e ovviamente se così e stato me ne scuso in anticipo) e spero di essere stato chiaro.

Ciao
Giacomo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 21:54 
Non connesso
Apista aspirante

Iscritto il: 22 aprile 2010, 11:48
Messaggi: 17
cicerone ha scritto:
Ciao!
Premetto subito che non ne so molto di ape Tm, però se vuoi controllare lo stato delle ganasce o dei cilindretti credo che tu debba smontare anche il tamburo (la parte che hai fotografato)...o perlomeno così si deve fare, ad. es. sulla Vespa, quando si vogliono sostituire le ganasce o controllarne lo stato di usura.
Come vedi c'è una coppiglia che tiene fermo una specie di scodellino o castelletto: raddrizza la coppiglia, sfilala e togli il castelletto. Sotto troverai un dado. Lo sviti e poi, magari più o meno facilmente dovresti riuscire a sfilare il tamburo dal semiasse. Così ti trovi davanti il piatto portaganasce, le ganasce e il cilindretto e potrai controllare il loro stato.
Quando rimonterai il tutto sarebbe opportuno riavvitare il dado che blocca il tamburo con una chiave dinamometrica impostata alla giusta coppia di serraggio (che suppongo si possa ricavare dal manuale di officina per il tuo modello di ape), così da stringere alla giusta coppia.

Spero di non avere detto una cavolata (e ovviamente se così e stato me ne scuso in anticipo) e spero di essere stato chiaro.

Ciao
Giacomo


si ma quello che vorrei capire io se trovo le ganasce aperte che fanno aderenza al tamburo come posso chiuderle? Non c'è modo di chiuderle e provare a vedere mettendo dell'olio se risolvo la situazione? Cosa potrebbe essere secondo voi? Cioè vorrei tamponare perchè ho l'ape che mi serve la prox settimana e poi dal 27 posso tenerla ferma per sistemarla.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 19 marzo 2011, 22:04 
Non connesso
Apista novizio
Apista novizio
Avatar utente

Iscritto il: 15 ottobre 2010, 17:30
Messaggi: 84
Località: Piemonte/Valle d'Aosta
Ape posseduto: AD1
Da quello che so, sui vecchi modelli (tipo il mio ad1) dovrebbe essere possibile regolare l'apertura delle ganasce, e conseguentemente la prontezza della frenata, agendo sui dadi degli eccentrici, posti dietro al piatto portaganasce...ma non so se questa regolazione è prevista anche per il tuo modello...
Come ti hanno consigliato già, fai una visitina sul sito del buon Ken, e cerca il manuale d'officina per il tuo modello, così avrai (me lo auguro!) info utili.

Ciao!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20 marzo 2011, 0:33 
Non connesso
1° Apista restauratore
1° Apista restauratore
Avatar utente

Iscritto il: 3 dicembre 2007, 11:17
Messaggi: 3989
Località: Bayfield, Ontario, Canada
Ape posseduto: MPR2
Download and read the TM Manual - Right click on it to save it to your computer for future use - it's free. Here are some pages from the parts book with exploded views. To release pressure on the brake pads you must undo the bleeder nipple and allow some brake fluid to escape (use a plastic hose into a cup with a lid to avoid spillage) - Ken
Allegato:
T12.gif
T12.gif [ 35.3 KiB | Osservato 2456 volte ]
Allegato:
T56.gif
T56.gif [ 46.56 KiB | Osservato 2456 volte ]
Allegato:
T59.gif
T59.gif [ 35.53 KiB | Osservato 2456 volte ]
Allegato:
T60.gif
T60.gif [ 30.5 KiB | Osservato 2456 volte ]
Allegato:
T62.gif
T62.gif [ 47.56 KiB | Osservato 2456 volte ]
Allegato:
2-Take me to Bayfield.jpg
2-Take me to Bayfield.jpg [ 171.21 KiB | Osservato 2456 volte ]

_________________
we buy/restore/sell P501 and P601s and parts/manuals/handbooks
http://www.kjjohnson.ca/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20 marzo 2011, 8:55 
Non connesso
Apista novizio
Apista novizio
Avatar utente

Iscritto il: 5 gennaio 2011, 9:44
Messaggi: 78
Località: Fermo (FM)
Ape posseduto: TL4
Ciao,
per prima cosa controlla che la leva freno a mano faccia almeno 4 o 5 scatti prima di bloccare, altrimenti allentala,
per la regolazione dei freni dovresti avere gli eccentrici che si regolano con le 2 viti dietro ogni tamburo posteriore
se riesci a sbloccare la procedura sarebbe di accostare le ganasce col freno a mano poi regolarle tutte uguali con gli eccentrici
per sicurezza sarebbe sempre meglio smontare tutto per controllare se si è rotto qualcosa


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 20 marzo 2011, 11:28 
Non connesso
Apista aspirante

Iscritto il: 22 aprile 2010, 11:48
Messaggi: 17
snuntz ha scritto:
Ciao,
per prima cosa controlla che la leva freno a mano faccia almeno 4 o 5 scatti prima di bloccare, altrimenti allentala,
per la regolazione dei freni dovresti avere gli eccentrici che si regolano con le 2 viti dietro ogni tamburo posteriore
se riesci a sbloccare la procedura sarebbe di accostare le ganasce col freno a mano poi regolarle tutte uguali con gli eccentrici
per sicurezza sarebbe sempre meglio smontare tutto per controllare se si è rotto qualcosa



la situazione è questa: ho smontato il tamburo e ora mi ritrovo le ganasce. Girandole a mano fa molta fatica. E' inoltre normale che si muova solo una ganascia e l'altra rimane fissa? Gli eccentrici sono dei dadi normali?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Copyright © Mondoape - Tutti i diritti riservati