Motocarri aermacchi

Lambro, Motoguzzi, Gerosa, Bremach, Aermacchi, Empolini e chi più ne ha più ne metta.
Avatar utente
rommel
Apista aspirante
Messaggi: 22
Iscritto il: 27 dicembre 2008, 16:02

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da rommel »

apepiaggio ha scritto:
rommel ha scritto: Per quanto riguarda le foto, leggendo la tua spiegazione, non capisco bene il punto " puoi aggiungre direttamente le foto dal forum cliccando su Sfoglia", non trovo lo sfoglia, potresti spiegarmi meglio questo punto? Avrai capito che non sono un virtuoso del PC. Approfitto per fare gli Auguri di BUON ANNO a te e a tutto il forum
Quando scrivi un semplice messaggio, per inviarlo clicchi su "Invia". Ebbene, nella stessa pagina, sotto questo "Invia", se scorri in basso la pagina noterai il pulsante "Sfoglia" ed "Aggiungi file". Una volta aggiunto il file o i files, puoi cliccare su uno dei 2 pulsanti "Invia" per inviare il messaggio corredato di foto.
Provo a seguire il tuo consiglio sull'inserimento di fotoImmagine
Ho dovuto usare image shack
Avatar utente
rommel
Apista aspirante
Messaggi: 22
Iscritto il: 27 dicembre 2008, 16:02

Re: motocarri aermacchi

Messaggio da rommel »

Makalu ha scritto:Buongiorno. Mi sono appena iscritto, per cui ciao a tutti. Fa piacere vedere persone che si interessano ancora di motocarri. Io li colleziono,assieme a mio fratello. Attualmente ne abbiamo una sessantina, qualcuno restaurato, qualcuno conservato, e la maggioranza - ahimè - da restaurare. Purtroppo... il tempo é quello che é, ma arriverà anche la pensione, a allora...
Vi invio tutto quello che so dei motocarri Aermacchi:
Conosciuta in Italia per la produzione di aeroplani, l’Aeronautica Macchi, con sede a Schiranna (Varese), inizia la produzione di veicoli terrestri nel 1945, con il motocarro a tre ruote Macchi MB1 (o Macchitre), disegnato dall’ingegnere aeronautico Bazzocchi, e per la cui produzione, in principio vennero utilizzati materiali residuali dei mitici aerei da caccia della Macchi. Non bello a vedersi con la sua enorme visiera metallica a protezione del davanti, ma robusto, resistente, versatile, e soprattutto di buon prezzo e facile manutenzione, il mezzo – per la legislazione dell’epoca, poiché supera determinate misure di ingombro e portata, è ufficialmente considerato un autocarro a tre ruote - incontra subito il favore dei trasportatori, per le sue innovative ed originali caratteristiche. Dotato di motore bicilindrico 4 tempi di 750 cc, e di una confortevole cabina chiusa, si guida tramite un volante, e non con il tradizionale manubrio. La sospensione anteriore inoltre, è copiata da quelle dei carrelli degli aerei, ed assicura un confort fino ad allora impensabile su mezzi del genere. Prodotto in numerosi allestimenti(trasporto edile con cassone ribaltabile, motoscala con una scala di 12 metri su castello girevole, motobotte con un serbatoio di 1.500 litri, trasporto immondizie…), con 25 cv di potenza e ben 15 quintali di portata, che diventavano 25 agganciando un apposito rimorchio, il Macchitre rimase in produzione fino al 1955, anno in cui venne dotato di motore Diesel di 1000 cc, e rimase poi praticamente immutato fino al 1971, quando il progetto venne ceduto alla Bremach (vedi).
La produzione di motocarri della casa varesina, si arricchisce nel 1954 con la costruzione del motofurgoncino Cavaliere, dotato di motore monocilindrico a 2 tempi di 125 cc, aumentati a 150 cc. nel 1955. La portata é di 350 Kg.
Sempre nel 1955, come già accennato, il Macchitre diventa MB11, dotato di motore bicilindrico boxer, a ciclo Diesel di 973,2 cc e 18 cv di potenza. L’esemplare nelle foto, funzionante ed attualmente in fase di restauro, é stato immatricolato nel 1958 come autocarro a tre ruote. Nel 1960, è stato ricollaudato, con riduzione della portata a Q.li 14,60 per rientrare nella categoria motoveicoli.
A completare la produzione di veicoli da trasporto, figura a catalogo nel 1964 il furgone B500 (Aermacchino). Dotato di motore bicilindrico di 499,5 cc di costruzione Fiat, e prodotto dalla ditta Negri di Besozzo, ha una potenza di 18,7 cv ed una portata di 720 Kg. La rivista Motociclismo, lo inserisce a listino fino al novembre 1965.
Makalu
Apista aspirante
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 agosto 2008, 9:37

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da Makalu »

Buongiorno. Mi scuso per la lunghissima assenza, dovuto - purtroppo - a malattia.
Volevo segnalare che se a qualcuno interessa restaurare un motocarro Aermacchi MB 11 (diesel), ne avevo uno sottomano(purtroppo senza documenti) tempo fa, e potrei tentare di reperirlo. Non ricordo il prezzo, ma mi sembrava onesto.
Credo di poter inserire la mia mail per contatti, sperando di non violare le regole del forum. In caso contrario, mi scuso anticipatamente.
tengri@libero.it
Avatar utente
kjjohnson
1° Apista restauratore
1° Apista restauratore
Messaggi: 5879
Iscritto il: 3 dicembre 2007, 11:17
Ape owned: MPR2
Località: Bayfield, Ontario, Canada
Contatta:

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da kjjohnson »

Rommel: Go to my website www.kjjohnson.ca and look for "Motocarros Mondo" and search in it for "Aermacchi". I have collected quite a few photos & Delpliants which you may find of interest. - Ken
we buy/restore/sell P501 and P601s and parts/manuals/handbooks
http://www.kjjohnson.ca/
Avatar utente
rommel
Apista aspirante
Messaggi: 22
Iscritto il: 27 dicembre 2008, 16:02

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da rommel »

kjjohnson ha scritto:Rommel: Go to my website http://www.kjjohnson.ca and look for "Motocarros Mondo" and search in it for "Aermacchi". I have collected quite a few photos & Delpliants which you may find of interest. - Ken
Solo oggi sono riuscito, con molto impegno, a entrare nel sito http://www.kjjohnson.ca and look for "Motocarros Mondo" and search in it for "Aermacchi". Mi ha fatto molto piacere vedere le 2 foto del Macchi 3 di mio padre. Ho guardato anche il sito Motocarri Guzzi e anche li ho trovato 2 foto del motocarro Guzzi Ercole di mio padre. Ti ringrazio molto e, se è possibile, aggiungi anche questa foto
Immagine
Mio padre che sta lavando un Guzzi Ercole "Unificato" con trasmissione a catena. ^:)^
Avatar utente
kjjohnson
1° Apista restauratore
1° Apista restauratore
Messaggi: 5879
Iscritto il: 3 dicembre 2007, 11:17
Ape owned: MPR2
Località: Bayfield, Ontario, Canada
Contatta:

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da kjjohnson »

Rommel: Happy you found the photos of your fathers machine! Better than finding an old photo would be to find his AerMacchi and restore it! Now if I could only find my old Harley Davidson Police Special from 1967! - Ken
ken #99.jpg
we buy/restore/sell P501 and P601s and parts/manuals/handbooks
http://www.kjjohnson.ca/
apemaia
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 205
Iscritto il: 21 maggio 2007, 21:03

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da apemaia »

Su www.subito.it

c'è un Macchitre in vendita con documenti .
Avatar utente
rommel
Apista aspirante
Messaggi: 22
Iscritto il: 27 dicembre 2008, 16:02

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da rommel »

apemaia ha scritto:Su http://www.subito.it

c'è un Macchitre in vendita con documenti .
In che regione è in vendita? Mi piacerebbe darci una sbirciatina.
Avatar utente
kjjohnson
1° Apista restauratore
1° Apista restauratore
Messaggi: 5879
Iscritto il: 3 dicembre 2007, 11:17
Ape owned: MPR2
Località: Bayfield, Ontario, Canada
Contatta:

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da kjjohnson »

Couldn't find the time to search the whole of Italy. What Province? Ken
we buy/restore/sell P501 and P601s and parts/manuals/handbooks
http://www.kjjohnson.ca/
apemaia
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 205
Iscritto il: 21 maggio 2007, 21:03

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da apemaia »

Sul Piemonte Macchi MB 11
Avatar utente
kjjohnson
1° Apista restauratore
1° Apista restauratore
Messaggi: 5879
Iscritto il: 3 dicembre 2007, 11:17
Ape owned: MPR2
Località: Bayfield, Ontario, Canada
Contatta:

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da kjjohnson »

Very neat! grazie, Ken
we buy/restore/sell P501 and P601s and parts/manuals/handbooks
http://www.kjjohnson.ca/
Avatar utente
rommel
Apista aspirante
Messaggi: 22
Iscritto il: 27 dicembre 2008, 16:02

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da rommel »

apemaia ha scritto:Sul Piemonte Macchi MB 11
Sono andato su Piemonte ma non l' ho trovato, ci sono però due Guzzi Ercole: uno senza cabina restaurato, l' altro è un cabinato ma è malconcio
Avatar utente
rommel
Apista aspirante
Messaggi: 22
Iscritto il: 27 dicembre 2008, 16:02

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da rommel »

Finalmente l' ho trovato, è alla pag. 44 del Piemonte. E' ridotto molto male, è un ammasso di ruggine a un prezzo alto (3.500 €) poi è un diesel ed appartiene a un' epoca recente.
apemaia
Apista esperto
Apista esperto
Messaggi: 205
Iscritto il: 21 maggio 2007, 21:03

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da apemaia »

BEh recente ha almeno 50 anni.

Ha i documenti e targa.

In giro non ce ne sono. Non si trovano Varrebbe di salvarlo.
Facendo il paragone con quello che chiedono ormai per gli Ercole Guzzi.

Questo è molto più raro.
Avatar utente
rommel
Apista aspirante
Messaggi: 22
Iscritto il: 27 dicembre 2008, 16:02

Re: Motocarri aermacchi

Messaggio da rommel »

apemaia ha scritto:BEh recente ha almeno 50 anni.

Ha i documenti e targa.

In giro non ce ne sono. Non si trovano Varrebbe di salvarlo.
Facendo il paragone con quello che chiedono ormai per gli Ercole Guzzi.

Questo è molto più raro.
Hai ragione, ma vedi in che stato è, e quanto ci sarebbe da lavorare. Data la sua rarità è anche difficile trovare ricambi, rispetto al Guzzi sarebbe una bella impresa.
Rispondi